Marcellinara

Telethon e Uildm su studio malattie rare

Il 5 e 6 maggio, per la Festa della mamma, al via "Io per lei", la campagna di primavera di Fondazione Telethon e Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare (Uildm) per supportare la ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare e l'assistenza alle persone affette da una malattia neuromuscolare. In 1.600 piazze in tutta Italia, con una donazione minima di 12 euro, saranno distribuiti i "Cuori di biscotto" per partecipare alla raccolta fondi in favore della ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare. In Calabria saranno allestiti banchetti a Cosenza, Catanzaro, Reggio e Vibo Valentia e vari comuni delle province. "Fondazione Telethon è al fianco delle persone che vivono con una malattia genetica rara attraverso una ricerca scientifica di eccellenza, che ha però bisogno di un continuo supporto. Il nostro obiettivo è trovare cure e terapie per alcune malattie genetiche rare che ad oggi non hanno neanche un nome", dichiara Francesca Pasinelli, direttore generale di Fondazione Telethon.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie